IC ASSISI 1

Primaria Rivotorto

VIA A.LIVERANI,
06081 ASSISI PG


Cod. Meccanografico: PGEE835021

Telefono: 0758065240
Email: PGIC83500T@istruzione.it

 

La Scuola Primaria di Rivotorto si compone di  undici classi suddivise in due sezioni con 180 alunni. Vi operano circa venti insegnanti e funziona con un orario settimanale di 28 ore, dal lunedì al sabato.

Dispone di un laboratorio multimediale rinnovato recentemente, di una LIM, di una grande palestra indipendente dall’edificio principale, di una biblioteca alunni ed è circondata da un ampio giardino.

Tutte le attività didattiche o laboratoriali della scuola prevedono l’uso alternativo e complementare di metodologie multiple che propongono momenti di ricezione, ricerca, rielaborazione personale, per sviluppare e arricchire la conoscenza, l’operatività, la creatività.
Nei singoli progetti è previsto l’uso alternativo di attività individuali , collettive, di gruppo, di attività a classi chiuse e a classi aperte.

Ultime news

23 aprile 2018 Robotica Educativa

Il giorno 13 e 20 aprile 2018, rispettivamente presso l’Auditorium “S.Antonio” ed i locali della scuola primaria “Rivotorto”, sono stati consegnati gli attestati di partecipazione al primo livello del corso di Robotica Educativa che l’associazione “ IDEATTIVAMENTE” ha organizzato presso le scuole primarie del nostro Istituto.
Il laboratorio , che si è svolto nelle classi quinte e quarte in orario curricolare, ha coinvolto tutti gli alunni che hanno potuto partecipare gratuitamente all’iniziativa grazie all’utilizzo dei fondi erogati grazie all’Azione #28 del Piano nazionale per la scuola digitale ( NOTA MIUR 06.11.2017, PROT. N. 36983). Continua a leggere…Robotica Educativa

15 aprile 2018 Un poster per la Pace 2018

Un poster per la Pace 2018, il Lions Club premia gli studenti vincitori

“È una grande soddisfazione vedere l’entusiasmo dei ragazzi nell’affrontare, il tema proposto, la loro capacità di sintesi, il pensiero attraverso cui  arrivano alla loro personale immagine di pace: tutto questo, fa ben sperare per il futuro. Ë necessario educare alla pace: perché ogni bambino, ogni bambina, ogni ragazza, ogni ragazzo possano essere costruttori di pace, artigiani della pace. Educare alla pace è una responsabilità di tutti e la scuola ha una responsabilità speciale.”
Un particolare attestato di riconoscimento è stato conferito a Bagnoli Leonardo, alunno della classe 3^C della scuola media “Frate Francesco”, per l’originale interpretazione grafica del tema.

         

Dove siamo: